Contenuto principale

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Messaggio di avviso

Gazz Mn 1 agosto 2019 Nuovo campo da tennis Il centro si allarga con la struttura coperta

Nuovo campo da tennis Il centro si allarga con la struttura coperta
Lavori per 320mila euro: il Comune cofinanzia con 250mila Molti giocatori in inverno: serviva un altro spazio chiuso

Barbara Rodella
SAN GIORGIO BIGARELLO. Un nuovo campo coperto al circolo tennis di Tripoli. I lavori inizieranno ad inizio agosto e dureranno poco più di tre mesi. Il Comune finanzia l’intervento con 250mila euro, il gestore dell’impianto contribuisce con altri 70 mila. Al momento il circolo ha tre campi. Uno in terra rossa e un altro in erba sintetica, entrambi scoperti. C’è poi un terzo spazio coperto in erba sintetica accanto al quale sarà realizzato il nuovo campo. «La richiesta è partita dalla società che gestisce il circolo - spiega il sindaco Beniamino Morselli - Gli utenti sono tanti e la società ha dei problemi ad accogliere tutte le richieste ». Il nuovo campo verrà affiancato ed allineato a quello esistente e avrà le medesime dimensioni, 18.70 centimetri per 36.80. La copertura dell’impianto sarà costituita da una tensostruttura in politilene. I lati, durante i mesi meno freddi, potranno essere anche aperti. Pochi metri, quattro, separeranno le due aree coperte e tra i due campi sarà realizzato un marciapiede. Le due porte saranno così collegate con un tunnel sempre in politilene che offrirà agli sportivi un passaggio coperto. Il corridoio sarà illuminato e potrà essere sfruttato anche dagli spettatori per assistere alle partite o agli allenamenti. I lavori prevedono anche l’installazione di illuminazione a led e l’ammodernamento del riscaldamento del campo esistente. Per quanto riguarda sempre l’illuminazione, in caso di emergenza ci saranno lampade ad accensione automatica con autonomia di un’ora. La riqualificazione interesserà anche l’area esterna allo spazio dedicato al tennis. La pubblica illuminazione e gli occhi elettronici che al momento giungono fino all’attuale campo, saranno estesi e andranno a formare un anello intorno al complesso formato dai due campi coperti. «Sono un centinaio gli iscritti ai nostri corsi - spiegano i referenti del Circolo Tennis San Giorgio - Ragazzi dai 6 ai 16 anni. Le lezioni si svolgono da ottobre a maggio. In estate invece c’è il grest. Si sviluppa per otto settimane con quattro turni. E per ogni turno ci sono circa venti ragazzi. Tra le attività, il tennis ma anche altri sport. Oltre ai giovanissimi, ci sono anche circa settanta soci dai 18 anni in su che vengono ad allenarsi. Nei mesi invernali il campo coperto è il più richiesto soprattutto nel tardo pomeriggio. Non riusciamo ad accontentare tutti e siamo obbligati a dire “no” alle richieste ». —